Newsflash

La vineria su "La Cucina" del Corriere della Sera!!!

vini, prodotti tipici e molto altro...

vini, prodotti tipici e molto altro...

Newsletter

Le nostre visite

mod_vvisit_counterOggi92
mod_vvisit_counterIeri151
mod_vvisit_counterQuesta settimana1107
mod_vvisit_counterQuesto mese2980
mod_vvisit_counterTutte1389459

dal 9 gennaio '09

cerca nel sito

Ora sul sito

 44 visitatori online
Il "Trenino Rosso del Bernina" patrimonio mondiale UNESCO
Trenino rosso

 

Il Trenino Rosso che unisce Tirano a St. Moritz ora Patrimonio Mondiale dell'Umanità, nel 2010 compie 100 anni e vi attende per festeggiare con una ricca offerta di eventi

Questo spettacolare percorso inizia a Tirano, ultima stazione della linea ferroviaria proveniente da Milano. 
L’ormai famoso “Trenino Rosso” o "Bernina Express", non è solo un collegamento tra Italia e Svizzera, è un’avventura magica tra montagne stupende con caratteristiche uniche: è la trasversale alpina più alta d’Europa e una delle ferrovie ad aderenza naturale più ripide del mondo.
Con moderne e confortevoli carrozze panoramiche che consentono una vista a 360°, sia in inverno che in estate, il trenino viaggia su pendenze del 70 per mille, supera i 2253 m del Passo Bernina e discende poi verso St. Moritz, la perla dell’Engadina.
Pochi chilometri dopo aver lasciato la stazione di Tirano supera già una meraviglia: il viadotto elicoidale di Brusio. Oltrepassata Poschiavo, capoluogo dell’omonima valle con le sue belle dimore patrizie, raggiunge Alp Grüm (2091 m), eccezionale punto panoramico. Superato il valico del Bernina  offre ai viaggiatori la vista sull’imponente ghiacciaio del Morteratsch e sul gruppo montuoso del Bernina, con i suoi "quattromila" scintillanti di nevi eterne.
A Pontresina, si dirama la linea per Samedan-Coira, che consente di raggiungere la Svizzera Centrale. Pochi chilometri ancora e raggiunge St. Moritz. 



Un’avventura emozionante ora patrimonio mondiale dell’UNESCO.
Infatti, il comitato per il Patrimonio mondiale dell’UNESCO, nella seduta del 7 luglio 2008 a Quebec (Canada), ha accolto definitivamente nella lista del Patrimonio mondiale la “Ferrovia Retica nel paesaggio Albula/Bernina". 
La Ferrovia Retica è la terza ferrovia al mondo ad ottenere l’iscrizione all’elenco del “Patrimonio Mondiale UNESCO”.


1910/2010  -   100 ANNI DELLA LINEA DEL BERNINA
Il treno diretto tra St. Moritz e Tirano è circolato per la prima volta il 5 luglio 1910.
Nel 2010 la ferrovia che attraversa il cuore delle Alpi festeggerà i suoi 100 anni con tante offerte e un ricco calendario di eventi. Per conoscere tutte le offerte speciali cliccate qui: OFFERTA VACANZE

Per informazioni:
0342/702116 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

(fonte - www.valtellina.it)