Newsflash

La vineria su "La Cucina" del Corriere della Sera!!!

vini, prodotti tipici e molto altro...

vini, prodotti tipici e molto altro...

Newsletter

Le nostre visite

mod_vvisit_counterOggi172
mod_vvisit_counterIeri346
mod_vvisit_counterQuesta settimana172
mod_vvisit_counterQuesto mese3521
mod_vvisit_counterTutte1447434

dal 9 gennaio '09

cerca nel sito

Ora sul sito

 15 visitatori online
valtellina wine trail - ci siamo! PDF Stampa E-mail
Eventi - prossimi eventi

Attenzione ultimi pettorali disponibili per la mezza maratona!!!

Svelato il pacco gara!!!

Un “pezzo di Valtellina” da portare a casa: potremmo sintetizzare così se, a quaranta giorni dal via, volessimo incentrare l’attenzione sul pacco gara della prima edizione del Valtellina Wine Trail. Una corsa, un trail, che il prossimo 24 novembre sarà incentrata sulla promozione delle eccellenze turistiche ed enogastromiche del territorio sondriese: ciascun partecipante, con la sola iscrizione, si garantirà un quanto mai ricco pacco gara. Proviamo ad aprirlo in anteprima, cominciando dai sapori e dai profumi del territorio: ecco allora

  • una bottiglia di vino Rosso di Valtellina DOCG  “Insieme”
  • un pezzo di formaggio valtellinese
  • una confezione di bresaola Valtellinese,
  • una scatola di pizzoccheri
  • Mela della Valtellina
  • Integratore FitLine
  • Marmellatina Vis

 

La vendemmia è alle porte anche sui sentieri del Valtellina Wine Trail

La vendemmia è alle porte anche sui sentieri del Valtellina Wine Trail

Con l’iscrizione si avrà diritto anche al

  • buono pasto

 

che attende tutti gli atleti in zona arrivo, nel centro storico di Sondrio: un pranzo tipico a base di pizzoccheri e chiscioi cucinati al momento, bresaola e, ovviamente, vino Valtellina DOCG.

Già superata intanto quota duecento iscritti: a loro così come a tutti coloro che hanno ancora ampio spazio per completare la propria iscrizione – tutte le informazioni su www.valtellinawinetrail.com -, non verrà fatto mancare neppure un gadget tecnico di notevole valore in questo caso, con le

  • calze tecniche personalizzate Compressport

E poi il

  • biglietto per il trasferimento in treno da Sondrio (zona arrivo) a Chiuro o Tirano, ovvero alle zone di partenza del trail corto e del trail lungo.

A tutti i concorrenti è garantito il

  • cronometraggio con chip, grazie all’accordo con Sdam, così come tutti gli arrivati si troveranno al collo un
  • premio finisher che verrà svelato in seguito.

 

Cartolina dalla zona del Grumello, con l'omonimo castello in alto a destra

Cartolina dalla zona del Grumello, con l’omonimo castello in alto a destra

Tanti e ulteriori i motivi per non mancare allora al Valtellina Wine Trail. Il primo rimane però la suggestione di correre o camminare lungo percorso che nel suo sviluppo abbraccia non solo idealmente tutta la filiera che dalle viti porta sino alle bottiglie più pregiate del vino valtellinese. Un percorso che nelle sue due varianti – lunga e corta, 44 e 20 Km – ha ormai trovato la sua tracciatura definitiva. Tutti i dettagli sono ormai disponibili sul sito della manifestazione e saranno poi oggetto di successiva presentazione.

Intanto fari puntati su valtellinawinetrail.com, per non perdere nessuna delle ulteriori novità che vi attendono.

Pacco gara garantito ai primi 500 iscritti!!!

Focus sulle iscrizioni

Sondrio 18 settembre: Mancano poco più di due mesi alla prima edizione del Valtellina Wine Trail, ma intanto si avvicina la prima scadenza temporale da segnare con attenzione sul proprio calendario. A fine mese, il 30 settembre prossimo, si chiude infatti il primo termine di iscrizione a prezzo agevolato: 30 euro per i 44 Km della gara lunga, 20 euro per i 21 Km dell’Half Trail.

Le prime adesioni intanto arrivano in un momento importante per il territorio che il 24 novembre prossimo ospiterà un evento attorno al quale Enti ed Aziende della Valtellina stanno creando grande sinergia di intenti e di sforzi. E’ questo il tempo in cui i grappoli dei vigneti valtellinesi si preparano alla vendemmia, che, in un’annata che si preannuncia davvero interessante per il vino di Valtellina, dovrebbe avere inizio tra un paio di settimane. Fine settembre per completare la propria iscrizione, inizio ottobre per cominciare un raccolto che a fine novembre potrà essere degnamente festeggiato con la prima edizione del Valtellina Wine Trail.

Tra corsa e sapori, tra vini e prodotti tipici di una terra come la Valtellina che ha sposato in pieno il progetto del Valtellina Wine Trail. A confermarlo il sei volte campione del mondo di corsa in montagna Marco De Gasperi, anima del Comitato Organizzatore che ha, suo malgrado, profittato del periodo di stop per infortunio per dedicare tempo ed energie alla costruzione della manifestazione: “Sono rimasto davvero colpito – dice Marco – dalla risposta ricevuta dagli Enti locali e dalle Aziende del territorio, con in testa le Case Vinicole tra i terrazzamenti delle quali si svilupperà il nostro trail”.

Proprio per venire incontro alle richieste delle varie Cantine, il percorso di gara, già definito in tutto il suo sviluppo, cercherà di portare gli atleti all’interno delle proprietà delle varie case che hanno reso celebre il vino della Valtellina: tra corsa e sapori, sino in fondo e per davvero. Sempre sul fronte organizzativo prende poco per volta forma anche la festa finale nel centro di Sondrio, laddove sarà collocato il traguardo di entrambi i format di gara: tra musica e colori, prima, durante e dopo l’arrivo degli atleti, sarà questa l’occasione di conoscere e apprezzare non solo i vini, ma anche le altre ricchezze dell’enogastronomia valtellinese

. Valtellina Wine Trail: tra corsa e sapori, un appuntamento da non perdere

Presentazione evento

 

Un denominatore comune, la Valtellina, e poi le sue ricchezze: i vigneti, i vini, la montagna, le passioni turistiche e sportive che la caratterizzano in modo intimo e profondo. Non è altro rispetto a questo la prima edizione del “Valtellina Wine Trail”, un filo teso tra queste ricchezze e queste passioni. Un progetto partito già nell’autunno scorso, ma che esce allo scoperto soltanto oggi, trovando nel Vinitaly il luogo più adatto per essere lanciato, proprio perché saranno i vini della Valtellina i principali protagonisti di questa avventura sportiva, inserita a calendario per il prossimo 24 novembre.

Un tracciato lungo di 44 Km, un altro più corto di circa 20 Km, con il coinvolgimento di dieci Comuni: da Tirano a Sondrio, attraversando Villa di Tirano, Bianzone, Teglio, Chiuro, Ponte Valtellina, Tresivio, Poggiridenti e Montagna Valtellina. Luoghi, terre che molto dicono a chi il vino della Valtellina ha nel cuore, un tracciato che ricamando e a tratti anche percorrendo la Strada del Vino si prefigge di mettere in risalto l’unicità dei vigneti coinvolti e cammin facendo attraversati.

Il “trail running” rappresenta la disciplina emergente nel panorama della corsa a livello mondiale, tanto da aver ormai superato, come numero di partecipanti, quello della maratona. Il suo essere caratterizzato da un minore aspetto agonistico rispetto ad altre discipline affini, il fatto di aver fatto  dell’eco-compatibilità la sua principale ragione d’esistenza e del rispetto della natura un dogma, ne fanno il veicolo ideale per promuovere le eccellenze enogastronomiche – e turistiche in senso più lato – della Valtellina.

Ad organizzare l’evento è corsainmontagna.it, portale leader della corsa outdoor a livello nazionale  e internazionale, che si avvarrà della collaborazione della Pentacom, dei Comuni coinvolti e delle Aziende vinicole, oltre agli enti presenti sul territorio.